[X] Chiudi  
Antonio Polzella
 

  RICHIEDI DISPONIBILITA'

Arrivo
Notti
Persone
Nome
E-mail
info
 Inserisci il codice
CAPTCHA
Accetto le condizioni di
sicurezza e privacy
BOOK-UP v. 2.0BOOK-UP

Parco Naturale di Montioni

Comune di Suvereto (Li)
Comune di Campiglia Mma (Li)
Comune di Piombino (Li)
Comune di Massa Marittima (Gr)
Comune di Follonica (Gr)



Un bosco che si estende per 7000 ettari agli estremi confini delle Province di Livorno e Grosseto, in cui ci si pu avventurare lungo innumerevoli sentieri un tempo battutti da taglialegna, carbonai, pastori e cacciatori.

Nel cuore del parco ulteriori segni delluomo emergono dai resti delle cave di allume (utilizzato per la concia delle pelli e per il fissaggio dei colori sui tessuti), e dal villaggio minerario di epoca napoleonica voluto da Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella di Napoleone.
Di grande interesse anche laspetto faunistico, per il cospicuo numero di ungulati allo stato libero: cinghiali, daini e caprioli.
All interno del Parco, che ha carattere interprovinciale, trovandosi a occupare il territorio di due province contermini, Livorno e Grosseto, sono presenti due riserve naturali statali:
la Marsiliana (440 ettari) e Poggio Tre Cancelli (100 ettari).

Litinerario di visita che la Parchi Val di Cornia propone ai visitatori per illustrare gli aspetti salienti della storia e della natura del Parco di Montioni denominato percorso di Poggio Saracino. Il tragitto ripercorre le tracce della coesistenza uomo-natura nella storia, partendo dallabitato di Montioni Nuovo, cuore del Parco, fatto costruire dai Principi di Piombino, Felice ed Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone Bonaparte. Ancora oggi sono ben visibili gli edifici di epoca Napoleonica, le miniere a cielo aperto ed in sotterraneo, i forni per la cottura o confettatura della pietra alluminosa, ed i sistemi di trasporto del materiale. Proseguendo lungo il percorso, attraverso una fitta macchia a sclerofille sempreverdi, nella quale spiccano qua e l i tronchi rossastri delle sughere private della corteccia, si arriva al punto panoramico di Casa Saracino, da cui si ridiscende, chiudendo lanello e attraversando alcune aie carbonili, alle strutture ricettive del Parco, un tempo fabbricati rurali, recentemente restaurati e adibiti a ostello, casa vacanze, punto informativo.
Di grande suggestione la visione dellimbocco delle antiche cave di allume.

Distanza dall'Hotel Residence La Ventola: circa 65 Km

Galleria Fotografica

Parco Naturale di Montioni

Follow usFacebook appartamenti mare toscanaTwitter camere mare toscanaFlickr residence mare toscanaYou Tube hotel mare toscana
Check onFoursquare hotel mare toscana
Feed RSS
Your RSS hotel mare toscanaBloglines appartamenti mare toscanaiGoogle camere mare toscanaMicrosoft LivemyMSNNetvibesNewsgatorTechnoratimyYahoo
Bookmarks Cartolina residence toscana hotel livorno pizzeria vada
 hotel mare toscana ristorante livorno pizzeria vadaBlog
Contact usSkypeCall MeChat with me
Condizioni di Sicurezza e Privacy
Condizioni di utilizzo del sito
Termini e condizioni di prenotazione
Hotel Residence Ristorante La Ventola
Via dei Cavalleggeri, 171
57018 Vada (LI)

COORDINATE GPS
Latitudine: 43.349789
Longitudine: 10.454728
CONTATTI:
Tel.: 0586.770101
Tel.: 0586.770170 Ristorante
Fax: 0586.770117
E-mail: info@laventola.it
RAGIONE SOCIALE:
GAMMA S.r.l.
Via dei Cavalleggeri, 171
57018 VADA (LI)
Partita IVA 01093720496

Web by Web By Uplink Progetto Italia PromozioneItalia Promozione Booking engine by BOOK-UP v. 2.0BOOK-UP